• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

Ubuntu: come installare Google Earth 5

Scritto da Massimo Ferraris martedì 24 marzo 2009
Google Earth è sicuramente una di quelle cose che non possono mancare in un PC. La nostra Terra, come non l'abbiamo mai vista prima, prende vita sotto il cursore del mouse, regalandoci l'emozione di osservare luoghi mai visti senza uscire di casa (saranno queste le famose vacanze economiche?...).
Possiamo avere questa meraviglia anche in Ubuntu, seguendo pochi semplici passi. L'installazione non è tutta "rose e fiori", poichè può accadere che al primo avvio il programma vada in crash. Comunque niente paura: c'è una soluzione anche a questo. Quindi procediamo...
Per prima cosa abbiamo bisogno di procurarci il file di installazione, che deve obbligatoriamente essere GoogleEarthLinux.bin. Lo dovete prelevare da qui.
A questo punto dobbiamo cliccare col tasto destro del mouse e scegliere "Apri con altra applicazione..."
Espandete "Usare un comando personalizzato" e scrivete sh, sopodichè date invio. Partirà l'installazione, con l'immagine che vedete in figura
Una volta terminato il processo, che durerà veramente poco, vi verrà chiesto di avviare il programma. NON FATELO! Chiudete invece tutto, riavviate e alla partenza troverete Google Earth sotto Applicazioni -> Internet.
Procedendo in questo modo non dovreste incorrere in errori (ossia crash), ma se vi capita che l'applicazione sparisca appena avviata, allora è un problema legato ad un file creatosi durante l'installazione.
Aprite il terminale e scrivete
~/google-earth/googleearth 
verrà mostrata la schermata iniziale di Google Earth e il seguente messaggio
./googleearth-bin: relocation error: /usr/lib/i686/cmov/libssl.so.0.9.8: symbol BIO_test_flags, version OPENSSL_0.9.8 not defined in file libcrypto.so.0.9.8 with link time reference
Per risolvere il problema e fissare il bug occorre spostarsi nel file system e cercare la cartella google-earth (di solito in home/nome utente). Apritela e cercate il file
libcripto.so.0.9.8
rinominatelo come volete, ad esempio
libcripto.so.0.9.8.bak
Ora potete farlo ripartire per potervi gustare il pianeta azzurro... gancjo...

0 Commenti per: Ubuntu: come installare Google Earth 5

Altri post correlati

E se vuoi anche in

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel