• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

Ubuntu: Open Movie Editor

Scritto da Massimo Ferraris sabato 4 aprile 2009
screen_shot_main La qualità del software Linux è in continua crescita. Ormai il mondo software ci crede e spinge i propri sforzi nel cercare di inventare applicazioni che abbiano un impatto “professionale” sull’utente. Questo perchè anche l’utilizzatore medio comincia ad avere una certa dimestichezza con le varie piattaforme e quindi se Linux vuole diventare la chiave di svolta dei sistemi operativi free del futuro, occorre che “regali” software di un certo livello.
Tra i più “gettonati” sicuramenti quelli legati alla grafica, audio e video. Fare un DVD casalingo con le proprie immagini e riprese video non è più un problema, grazie alla quantità di applicazioni e tutorial che spiegano “prendendoci per mano” come iniziare e come finire.
Mi piace segnalare un programma veramente ottimo che lavora meravigliosamente sotto Ubuntu: Open Movie Editor. Come dice il nome è un editor open source dedicato alla manipolazione dei video. Lo consiglio perchè unisce la semplicità d’uso alla potenza di applicazioni di livello semi-professionale, quindi utile a chi lavora con i filmati a scopo amatoriale, ma che vuole comunque un prodotto solido ed affidabile.
Per Ubuntu, da terminale:
sudo aptitude install openmovieeditor
Il download per i vari sistemi Linux e tutti i plugin sono scaricabili da qui.
La documentazione (in lingua inglese) da qui.
Il pacchetto deb, qui.

0 Commenti per: Ubuntu: Open Movie Editor

Altri post correlati

E se vuoi anche in

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel