• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

Ubuntu: un software per gestire un diario personale

Scritto da Massimo Ferraris lunedì 28 settembre 2009

Lifeograph, giunto alla versione 0.5.5, è un utile software studiato per tutti quelli che amano lasciare i propri pensieri scritti per poterli poi ritrovare un domani (sempre che l'hard disk non ci molli...).
Questa sorta di diario elettronico ha funzionalità aggiuntive che, versione dopo versione, lo stanno rendendo sempre più diffuso nella comunità Ubuntu.
La nuova release, oltre alla possibilità di rendere criptato il contenuto e protetto l'accesso, ha implementata la funzione di chiusura automatica della pagina digitata, nel caso il pc rimanga inattivo per qualche tempo.
Per tutte le altre funzioni, tipiche di questa applicazioni, vi rimando all'installazione, eseguibile tramite il pacchetto:



Etichette: , | edit post

0 Commenti per: Ubuntu: un software per gestire un diario personale

Altri post correlati

E se vuoi anche in

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel