• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

Google nella prima metà del XX secolo…

Scritto da Massimo Ferraris domenica 29 marzo 2009

Oggi che diamo tutto per scontato, quello che un tempo era “cosa canonica”, come ad esempio scrivere lettere ad amici oppure usare la cabina telefonica per sentire la fidanzata (facendo attese interminabili con il tipo che all’interno lo faceva apposta a perdere tempo…), lo risolviamo tutto con internet e la tecnologia. 

google-classicE’ la cosiddetta globalizzazione che tanto ci ha avvicinato, ma che pure ci ha resi più solitari (e frenetici…). E-mail in tempo reale, contatti con persone sparse per il mondo tramite Facebook, instant messaging per “agevolare” l’artrosi alle dita della mano, giochi online, chat room e chi più ne ha più ne metta.

Ma facciamo finta di tornare per un attimo in una scena di un film degli anni ‘50, quando la cosa più tecnologica era la radio a valvole e della TV si vedevano solo i primi prototipi nelle case dei “riccastri”…

Chi aveva bisogno di informazioni prendeva in mano la cornetta del telefono e chiedeva a chi ne sapeva più di lui, altrimenti sfogliava quei tomi “antidiluviani” chiamati enciclopedie, dove il più delle volte le informazioni non si trovavano.

Certo, sarebbe stato bello avere Google, e c’è chi ha pensato di prenderlo in giro. Una bella busta da affrancare (come in figura), con in mezzo la casella di ricerca ed il tipo di file. Ed i tempi? Ma c’era scritto sulla busta: “attendere almeno 30 giorni per la risposta”!…

0 Commenti per: Google nella prima metà del XX secolo…

Altri post correlati

E se vuoi anche in

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel