sabato 7 marzo 2009

Quando Windows è invidioso di Compiz...

Quello che di naturale non si ha si cerca di copiarlo. Parlo di Windows e del suo modo di presentarsi al pubblico, così come è (se vi piace) o con qualche ritocco (permesso dalla Microsoft).
Quando parlo di questo mi riferisco a tutte quelle utility prese da Linux ed adattate a Win, come ad esempio i desktop virtuali 3D, che tanto piacciono agli utilizzatori del pinguino.
Compiz Fusion trova il suo omologo in Desk Hedron, un software freeware che funziona senza bisogno di installazione. Basta lasciarlo sul desktop e cliccarchi sopra quando ne abbiamo bisogno. Una volta avviato è possibile configurare quanti desktop vogliamo tramite l'icona posta nella barra delle applicazioni, e sempre con quella avviare la vista 3D. Sebbene non abbia nulla a che vedere con Compiz Fusion, l'effetto è piacevole, grazie alla cura messa nei particolari (in special modo i riflessi).
Il numero massimo di desktop gestibili è 9, che reputo un po' eccessivi.
A quando l'implementazione in fase nascente nei nuovi sistemi operativi Windows?

Nessun commento:

Post in evidenza

Honor 9 lite