• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

KDE 4.2 in Ubuntu 8.10

Scritto da Massimo Ferraris sabato 28 marzo 2009
Nonostante la maggior parte degli utilizzatori Ubuntu guardi al futuro, gridando meraviglie (a ragione...) sulla nuova versione 9.04, è ancora tempo di 8.10 e perciò vediamo di sfruttare ancora questa versione, provando ad esempio ad installare il desktop KDE 4.2.
Vi dico subito che la cosa è semplicissima, basta seguire pochi semplici passi. Perciò vi elenco per punti il procedimento, sperando che questo mini-tutorial possa servire a farvi scoprire il mondo Kubuntu:
  1. aprite il terminale e digitate: sudo gedit /etc/apt/sources.list
  2. si aprirà l'editor di testo; scorrete sino in fondo alla pagina ed aggiungete il repository: deb http://ppa.launchpad.net/kubuntu-experimental/ubuntu intrepid main
  3. salvate e sempre da terminale lanciamo il comando che ci servirà ad importare la chiave pubblica: gpg –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-keys 493B3065 && gpg –export -a 493B3065 | sudo apt-key add -
  4. terminato il processo facciamo "digerire" al sistema il tutto con: sudo apt-get update
  5. iniziate l'installazione di KDE vera e propria con: sudo aptitude install kde
  6. a questo punto armatevi di pazienza ed osservate l'installazione, perchè durante il processo vi verranno fatte due domande; la prima riguarda la password per il database MySQL (sceglietene una e NON dimenticatela!); la seconda riguarda il gestore di sessioni d'avvio (Default Manager) che può essere GDM o KDM. Stiamo usando KDE, quindi optate per KDM. Non preoccupatevi, la cosa è reversibile.
Questo è tutto. Riavviate e gustatevi il desktop KDE 4.2.
Etichette: , , , | edit post

0 Commenti per: KDE 4.2 in Ubuntu 8.10

Altri post correlati

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel