• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

Ubuntu: Shutter, il cattura schermate professionale

Scritto da Massimo Ferraris mercoledì 11 marzo 2009
Shutter è un bell'esempio di applicazione Linux sviluppata in modo professionale. Nonostante la semplicità d'uso e la presenza in rete di altri software simili, il suo piunto di forza risiede nella versatilità. Oltre al compito di scattare istantanee di tutto quello che appare sul desktop (cartelle, pagine web o quant'altro...), possiede alcune caratteristiche aggiuntive molto utili, quali ad esempio:
  • la possibilità di eseguire miniature;
  • trasmissione in automatico a servizi hosting di immagini;
  • presenza di plugin per aggiungere effetti (toni di grigio, ombreggiature, polarizzazione, sfumature, ecc...).
L'installazione in Ubuntu avviene tutta da terminale, procedendo in questo modo:
  • sudo gedit /etc/apt/sources.list
Ora dobbiamo aggiungere il repository andando a fare copia/incolla, in fondo alla pagina visualizzata, della riga seguente:
  • deb http://ppa.launchpad.net/shutter/ppa/ubuntu intrepid main
Salviamo, chiudiamo ed importiamo la chiave:
  • wget -q http://shutter-project.org/shutter-ppa.key -O- | sudo apt-key add -
Quindi abilitiamo il repository, aggiorniamo il sistema ed installiamo Shutter con:
  • sudo aptitude update
  • sudo aptitude install shutter

0 Commenti per: Ubuntu: Shutter, il cattura schermate professionale

Altri post correlati

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel