• TWJTTER
  • TWJTTER

Follow me...


Avvertenze

Parola di gancjo non puo’ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Egli si riserva la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.


Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Post più popolari

Ubuntu: come installare Google Earth 6

Scritto da Massimo Ferraris lunedì 21 febbraio 2011 1 commenti


Quando si hanno pochi soldi in tasca, ma tanta voglia di visitare il mondo, ricorrere alla rete è il metodo più economico per viaggiare. Tra i miei preferiti (da sempre) spicca Google Earth e il suo infinito database di immagini.

Un giretto per le strade di New York o una "capatina" sotto la Tour Eiffel, magari passando per il Colosseo, richiedono pochi minuti e ti rendono felice. Certo, prendere l'aereo e respirare i luoghi dal vivo è tutt'altra cosa...

Sul mio Ubuntu mi sono istallaato la versione 6 e devo dire che funziona alla grande. Per poterla avere anche voi dovrete eseguire questi semplici passaggi da terminale:

sudo apt-get install googleearth-package

make-googleearth-package --force

A questo punto partirà la generazione del pacchetto in formato .deb installabile con doppio click. Attenzione però: prima di fare questo dovete essere sicuri che nel sistema sia presente la libreria lsb-core. Potete installarla con:

sudo apt-get install lsb-core

A lavoro ultimato troverete il lanciatore dell'applicazione in Applicazioni> Internet> Google Earth
Buon viaggio... gancjo...

Voglia di papercraft

Scritto da Massimo Ferraris domenica 20 febbraio 2011 2 commenti

Molti "vecchi lettori" sono a conoscenza della mia passione per il papercraft, ossia quella particolare tecnica che permette di creare figure 3D di oggetti partendo dal foglio di carta stampato. Con l'avvento dei programmi di modellazione si è assistito ad un "parco" di progetti sempre più sofisticato che spazia dalle semplici forme geometriche a complicate ricostruzione di ambientazioni e caratterizzazioni.

Trovare in rete simili "delizie" non è difficile, ma se si cerca qualcosa di sofisticato le ricerche iniziano a farsi ardue. Vi segnalo, tanto per soddisfare la voglia di papercraft, alcuni siti dai contenuti medio-alti. Alcuni progetti sembrano impossibili, come ad esempio la creazione di personaggi dei fumetti o la realizzazione di modellini di auto e moto, ma tutti sono ben spiegati passo-passo e facilmente (?...) realizzabili. Basta avere a portata di mano una stampante a colori, un paio di forbici ben affilate e un tubetto di colla. Il resto è una grande, immensa e sacrosanta pazienza... gancjo...

PAPERTOYS

CANON

PAPERKRAFT

PAPERMODELZ

 

Linux e Apple, un connubio non sempre idilliaco. Il continuo sviluppo di software e hardware della "mela" mette continuamente a dura prova le capacità degli sviluppatori per restare al "passo coi tempi".

Anche la semplice conversione dei file video può essere un problema, ma che ora sembra essere stato risolto. Furius iConverter è uno strumento di semplice utilizzo che aiuta l'utilizzatore nella conversione di  filmati pronti da far "digerire" dagli apparecchi Apple di ultima generazione.

Per l'utilizzo è richiesta l'installazione dell'ultima versione di ffmpeg, scaricabile dai repository Medibuntu. Una volta fatto basta prelevare il pacchetto già pronto per Ubuntu ed installarlo con un doppio click.

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Statistiche

Iscriviti ai feed

puoi farlo anche via email:

Delivered by FeedBurner

Scrivi a gancjo

Translate this blog

parola di gancjo in...
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.
Se qualcosa ti è piaciuto basta un click! Grazie.

Lettori che mi seguono

Antipixel